mercoledì 20 febbraio 2019

Comunicato Volotariato Vincenziano

Pubblichiamo in questa Pagina il Comunicato che abbiamo ricevuto dal gruppo di Volontariato Vincenziano e che sarà letto al termine delle Celebrazioni Eucaristiche del 23 e 24 Febbraio 2019 nelle Parrocchie di Gioia:

Comunicato del Gruppo di Volontariato Vincenziano

Carissimi fratelli,
Siamo Volontarie del Gruppo Vincenziano di Gioia del Colle, vorremmo salutare questa Comunità Parrocchiale per farci conoscere e per proporre anche presso di voi la nostra esperienza.
Quest’anno ricorre il centenario della fondazione del Gruppo, nel nostro paese, e nel corso degli anni, seguendo l'esempio di S. Vincenzo de’ Paoli, abbiamo cercato di aiutare, come ci è stato possibile, varie famiglie in difficoltà del nostro territorio.
Ancora oggi cerchiamo di farlo, non solo in collaborazione con i Servizi Sociali, ma speriamo, anche con le Caritas parrocchiali, il Centro di Ascolto Cittadino ed il sostegno di chi vorrà offrirci il proprio appoggio, nelle iniziative che proporremo e di cui daremo puntuale informazione.
Vi invitiamo quindi a venirci a conoscere direttamente presso la nostra Sede che è in Via Rocca 8, vicino alla Chiesa Madre, dove ci incontriamo tutti i mercoledì dalle 17,30 alle 19,30 per condividere momenti formativi e organizzare le nostre attività durante l’anno.
Saremo liete di accogliere chi vorrà partecipare, vi aspettiamo!
Grazie per l'attenzione e buona domenica!

Commenti

domenica 27 gennaio 2019

calendario Quarantore 2019

Iniziano anche quest'anno nelle Chiese di Gioia le Solenni Quarantore, un'adorazione eucaristica che anticipa, attraverso tre giorni di preghiera, i giorni del triduo pasquale, quando il Cristo ha vinto la morte con la risurrezione ed ha purificato il peccato originale.


Ogni mattina alle 7.30 ci sarà la Santa Messa e l'esposizione del Santissimo Sacramento. Domenica e lunedì, dopo l'adorazione continua e personale, alle 17.30 ci sarà la benedizione con il Santissimo a seguito della liturgia della parola. Martedì sera invece, come da tradizione, tutte le confraternite si ritroveranno alle 18 alla Santa Messa Solenne per ringraziare il Signore per i suoi doni e per essere stato fisicamente tra noi nei tre giorni.

Calendario
  • Chiesa di San Rocco - 27/28/29 gennaio 2019
  • Chiesa di San Domenico - 03/04/05 febbraio
  • Chiesa di Sant'Andrea - 10/11/12 febbraio
  • Chiesa di Sant'Angelo - 17/18/19 febbraio
  • Chiesa di San Francesco d'Assisi - 24/25/26 febbraio
  • Chiesa di Sant'Antonio - 03/04/05 marzo
  • Parrocchia Immacolata di Lourdes - 10/11/12 marzo
  • Parrocchia Santa Lucia - 17/18/19 marzo
  • Parrocchia Sacro Cuore - 24/25/26 marzo
  • Parrocchia San Vito Martire - 31 marzo - 1/2 aprile
  • Parrocchia Santa Maria Maggiore - 7/8/9 aprile

sabato 26 gennaio 2019

resoconto Festa della Famiglia

Sabato 12 gennaio si è svolta presso la parrocchia Immacolata la «Festa della Famiglia», un momento di preghiera interparrocchiale curato dalla Pastorale delle Famiglie di Gioia del Colle.
Dopo il canto iniziale e l'introduzione del celebrante don Tonino Posa si è passati alla lettura il un passo della lettera di san Paolo Apostolo ai Corinzi (1Cor 13, 1-8) dedicato alla carità, l'amore che dovrebbe caratterizzare ogni nucleo familiare.
L'amore è stato anche l'argomento del testo di papa Francesco suggerito per la riflessione, scritto il 14/02/2014 ma ancora attuale che invitava a costruire relazioni stabili, durature, senza farsi deviare dalla cultura del «provvisorio» che pervade la società odierna. Il «per sempre» che caratterizza il matrimonio non deve essere inteso solo in senso di durata temporale, la relazione deve essere rinnovata ogni giorno, vincendo le difficoltà e puntando sulla qualità dello stare insieme, avendo in Dio un solido fondamento per l'unione degli sposi.
Nella seconda parte dell'incontro è stato letto il passo della lettera di San Paolo ai Romani che ci invita a valorizzare i doni che abbiamo ricevuto, donando amore con semplicità e perseveranza e un altro scritto di papa Francesco dedicato al Sinodo per le famiglie 20003.
La breve testimonianza di una coppia ha introdotto la parte più emozionante dell'incontro dedicata al rinnovo delle promesse matrimoniali.
Dopo lo scambio della pace, che comincia all'interno delle nostre famiglie e ci invita ad essere sempre pronti a chiedere e offrire perdono per le piccole mancanze di ogni giorno, le coppie presenti si sono avviate verso l'altare in processione, tenendosi per mano.
Il sacerdote ha posto nelle mani di lui e di lei un fiore, segno dell'impegno preso nel giorno del matrimonio a prendersi cura l'uno dell'altra.
Nulla è scontato: volersi bene è un lungo viaggio che richiede cura e pazienza. Per voler bene davvero ci vuole coraggio. Il coraggio di scegliersi e quello di continuare a farlo ogni giorno.
Nella preghiera degli sposi mariti e mogli hanno alternato le loro voci per chiedere al Signore di rinnovare il loro amore e donare la forza della fedeltà e il segreto della gioia che non passa.

La recita del Padre Nostro e la Benedizione finale hanno concluso l'incontro, scandito da vari canti.

Un bel momento di preghiera con le famiglie e per le famiglie, come lo definiva la breve guida alla celebrazione, che a mio parere sarebbe stato meglio denominare festa degli sposi, visto che era incentrato solo sulle coppie.

Una vera festa della famiglia avrebbe dovuto ricordare anche chi è solo perché non ha ancora trovato o ha perso qualcuno con cui dividere il proprio cammino e tante altre situazioni che sono a tutti gli effetti famiglie. 

 
(Pubblicato anche sul settimanale La Voce del Paese del 19/01/2019

lunedì 7 gennaio 2019

Festa cittadina della famiglia


Si terrà SABATO 12 GENNAIO 2019 alle ore 19.30 presso la parrocchia Immacolata  la festa cittadina della famiglia.

lunedì 26 novembre 2018

Resoconto incontro AC del 21/11/2018

Lunedì 21 novembre 2018 presso la parrocchia Immacolata si è svolto un incontro interparrocchiale sul tema «Azione Cattolica: una scelta per i laici in collaborazione con i pastori a servizio della Chiesa».
Un appuntamento pensato per rilanciare l'AC nel nostro paese, proponendo a tutti la scelta associativa, che ha visto purtroppo la partecipazione solo degli sparuti gruppi parrocchiali già esistenti, non so se per mancanza di interesse o perché organizzato in fretta e poco pubblicizzato.
Anche gli interventi dei relatori Antonio Colagrande (presidente diocesano Azione Cattolica) e don Giosy Mangialardi (assistente Unitario Azione Cattolica) sembravano diretti più ai già iscritti che a chi si avvicina per la prima volta all'AC.

mercoledì 14 novembre 2018

Dibattito sulla Chiesa del 12_11_2018

Si è tenuto lunedì 12 novembre 2018 il secondo incontro del percorso di dialogo e riflessione sulla Chiesa proposto dalle cinque parrocchie gioiesi, finalmente di nuovo insieme per un progetto comune. 
Per cominciare un breve momento di ascolto e preghiera di un testo intitolato «Amare la chiesa».